Amministrazione Trasparente – Altri Contenuti – Accesso Civico – Elenco richieste di accesso

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Accesso Civico - Elenco richieste di accesso

L’accesso civico, disciplinato all’articolo 5 comma 1 del decreto legislativo n.33 del 2013, prevede l’obbligo per le PA di rendere noti i documenti, le informazioni o i dati, attribuendo allo stesso tempo il diritto di chiunque di richiedere i medesimi, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione. All’obbligo di pubblicazione di documenti, informazioni o dati, corrisponde il diritto di chiunque di richiederli nei casi di omissione della pubblicazione.

L’accesso civico costituisce l’esercizio del diritto di accesso senza obbligo di motivazione ad atti che in forza di disposizioni di legge o di regolamento debbono essere obbligatoriamente pubblicati e costituisce un diritto considerato livello essenziale delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali, sempre mantenendo l’equilibrio con la tutela di altri interessi costituzionalmente protetti (quali, ad esempio, la tutela dei dati personali sensibili o giudiziari).

La richiesta di accesso civico:

• è riconosciuta a chiunque
• è gratuita
• non deve essere motivata
• deve essere presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza che si pronuncia sulla stessa.
 
Nell’ipotesi di mancata pubblicazione dell’atto, documento o altra informazione che deve essere pubblicata ai sensi della legge, l’Università, entro trenta giorni, deve procedere alla pubblicazione nel sito web del dato richiesto e, contestualmente, trasmetterlo al richiedente o in alternativa può comunicare al medesimo l’avvenuta pubblicazione e indicare il collegamento ipertestuale a quanto richiesto. Se invece il documento, l’informazione o il dato richiesti sono già pubblicati ai sensi della normativa vigente, l’Università provvede a specificare al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

In caso di inerzia, ritardo, omessa pubblicazione o mancata comunicazione, il richiedente può ricorrere al  titolare del potere sostitutivo, inviando una richiesta tramite e-mail all’indirizzo responsabileanticorruzione@promostudi.it.

Modalità per la presentazione dell’istanza di accesso civico semplice
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
responsabileanticorruzione@promostudi.it

Per qualsiasi informazione o richiesta di accesso agli atti, rivolgersi al seguente numero telefonico +39 0187 751265.

Documenti:

Modulo di accesso civico semplice

L’accesso civico generalizzato prevede il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati non oggetto di pubblicazione obbligatoria ed è disciplinato dagli articoli 5 e 5 bis del decreto legislativo n.33/2013, come modificato dal decreto legislativo n.97 del 25 maggio 2016.

La ratio della riforma risiede nella dichiarata finalità di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, come strumento di tutela dei diritti dei cittadini e di promozione della partecipazione degli interessati all’attività amministrativa.

Tuttavia la stessa legge e le linee guida dell’ANAC raccomandano il rispetto dei limiti al diritto di accesso  relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti (es: privacy, difesa, sicurezza, proprietà intellettuale, ecc..) ai sensi dell’articolo 5 bis (Esclusioni e limiti all’accesso civico) del D.lgs 33/2013 e s.m.i..

Per presentare istanza di accesso civico generalizzato non è necessario fornire alcuna motivazione.
Il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dall’amministrazione .
Per presentare una richiesta di accesso generalizzato occorre utilizzare l’apposito modulo da compilare e firmare corredato di documento d’identità in corso di validità. L’istanza deve identificare i dati e i documenti richiesti  e contenere le informazioni utili a questo scopo.

Modalità per la presentazione dell’istanza di accesso civico generalizzato
Il modulo di richiesta, sottoscritto e compilato in ogni sua parte, può essere inoltrato:

  • Via posta ordinaria o raccomandata AR (indirizzo indicato nel modulo di richiesta)
  • A mano presso Promostudi La Spezia – Campus Universitario – Viale Nicolò Fieschi, 16/18 – 19123 La Spezia.
  • Via mail responsabileanticorruzione@promostudi.it
  • Via pec  promostudi-sp@pec.net

L’eventuale richiesta di riesame dev’essere presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza.

Recapiti

In caso di mancata risposta rivolgersi al seguente numero telefonico +39 0187 751265 o tramite email all’indirizzo: segreteria.presidenza@promostudi.it

Documenti:

Non sono presenti richieste di accesso.